Tempo fa stavo per proclamare God Of The Week un tizio che aveva denunciato Dio alle autorità. Poi mi imbattei in questo fenomeno e non potei far altro che cambiare idea, pur menzionando il suddetto denunciatore. Oggi, a distanza di mesi, scopro che la vicenda ha avuto un seguito, e stavolta è davvero giusto premiarlo, se non altro per le motivazioni del ricorso che ha in atto.
God Of The Week.


Causa contro Dio archiviata per impossibilità di notifica

Qualche tempo fa il senatore del Nebraska Ernie Chambers ha intentato causa contro Dio, in quanto responsabile di “infinite morti, eccidi e calamità naturali”. Il processo per terrorismo è effettivamente iniziato nei giorni scorsi, ma il giudice ha archiviato la causa, in quanto in base alle leggi dello stato, perché il processo possa inizare, la citazione in giudizio deve poter essere notificata all’imputato, e il giudice ha decretato in questo caso l’impossibilità della cosa.

Ma il senatore Chambers non si dà per vinto, ed ha già pronte le motivazioni per il ricorso: infatti, sostiene, la decisione del giudice riconosce implicitamente l’esistenza di Dio, e di conseguenza, se Dio esiste, si deve riconoscere che è onniscente, e se è onniscente allora può considerarsi informato dell’inizio del processo.

Se apprezzi questo articolo, condividilo con i tuoi amici!

    2 pensieri su “

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.