Per voi, il nuovo dio della settimana:

Perde una gamba in moto, ma non se ne accorge

Oltre i confini della distrazione: va bene perdere il portafoglio, l’orologio, l’ombrello, ma di solito agli arti ci si fa un po’ di attenzione.Eppure,un motociclista 54enne giapponese sembra smentire ciò.

All’immissione di una superstrada, l’uomo era passato senza dare la precedenza, e per evitare alcune macchine in arrivo si è dovuto spostare al lato della strada, urtando leggermente il guardrail, riuscendo a non cadere. Se non che, nell’impatto il guardrail gli ha tranciato una gamba.

Ma l’uomo non se ne è minimamente reso conto, ed è andato avanti per la sua strada. Solo dopo alcuni chilometri, iniziando a sentire alcune fitte alla gamba e iniziando a sentire “alcune difficoltà di movimento” (vorremmo ben vedere…) si è reso conto di aver perso una gamba.

La gamba è stata recuperata da un amico dell’uomo, che stava facendo il viaggio con lui verso Hamamatsu, città dove ha sede la Suzuki, e l’arto pertanto stato portata in ospedale assieme all’uomo quando sono giunti i soccorsi.

Anche stavolta, non mi sento di aggiungere molto. Lascio a voi qualsiasi commento..

Se apprezzi questo articolo, condividilo con i tuoi amici!

    6 pensieri su “

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.