Nel range di possibilità che una persona ha, o perlomeno presume di avere nella vita, la morte non è propriamente la più gettonata. Diciamo che tendenzialmente l’essere vivente tenta di sfuggirle: fa eccezione a questo la mantide religiosa maschio, che nonostante sappia benissimo che, dopo l’accoppiamento, la femmina gli mangerà la testa, se la tromba lo stesso. È proprio vero: tira più un pelo di fica che un carro di buoi. Ma comunque.
Torniamo immediatamente alla morte: insomma, non è poi sto granché, morire. E poi tutta la cosa del funerale,i pianti, le corone di fiori, ecc..
..e i soldi. Perché nemmeno da morto sei a posto se non hai soldi. Così da vivo devi già pensare a risparmiare denaro per il tuo funerale.
Eccheccazzo.
Due sono quindi i punti focali:

 1) Morire è triste.

2) Morire costa.

 
Da questo presupposto nasce una delle mie mille idee sui lavori che potrei o dovrei fare nel futuro: in questo caso dovrei occuparmi di onoranze funebri. La mia strategia di mercato è semplice ma innovativa: confutare i due punti precedentemente illustrati. Questo dovrebbe creare nel cliente (o meglio, nei suoi cari, dato che l’essere cliente presupporrebbe la morte dello stesso, creando spiacevoli disguidi nella compilazione del questionario di gradimento) una sorta di derealizzazione della morte stessa, svuotandola del suo significato abbattendone i due punti cardine. Privandola della connotazione classica,  il passaggio all’altro mondo non diviene altro che un foglio bianco, tutto da riscrivere con nuove connotazioni.
Bisogna quindi cominciare dal nome. In genere se ne utilizzano di neutri, come il cognome del proprietario, ad esempio. Certo, nel caso uno si chiami Allegri, magari è meglio cambiare. Così utilizzano cose tipo “La Pace” o “l’Infinito”. Tristissimo, insomma.
La mia impresa di pompe funebri si chiamerà invece “Happy Days”.
Tutto un’altra verve, no?
I prezzi saranno modici, e comunque si potrà scegliere tra una serie di possibilità, per tutte le tasche e tutti i gusti.

 
PROPOSTA 1

 

Tema:  Shrek Funeral Party

 
Descrizione: Una divertentissima giornata con l’orco più in voga del momento! I nostri operatori monteranno nella camera ardente sfondi che richiamano i paesaggi dei cartoni animati di Shrek e si travestiranno come i personaggi. C’è la possibilità di avere a disposizione un vero mulo da soma nella parte di Ciuchino! L’animazione durerà tutto il pomeriggio con possibilità di prolungarla fino a sera a prezzo da concordare. Per i più piccini è disponibile il servizio trucca-bimbi e un piccolo spettacolo di magia tenuto proprio da Shrek! Particolarmente indicato per morti precoci o persone particolarmente spiritose. La bara standard per questa offerta è ovviamente verde.

 

PROPOSTA 2

 

Tema: “La Bettola”, morte e tradizione

 
Descrizione: Un funerale molto simpatico e particolarmente gradito ai più anziani. Una giornata in compagnia in una vecchia osteria della bassa bresciana, mai restaurata, per rivivere un’ultima volta le tradizioni più genuine e consolidate: il campari col bianco, il vino rosso fortemente tannico, le risate con gli amici, la semplicità dei momenti insieme, il grammofono.. al defunto verrà fatta assumere un’espressione particolarmente felice. Il vino scorrerà a fiumi e prima di cena verrà proposto il gioco-aperitivo “briscola col morto”.
Si proseguirà con una cena frugale a base di polenta, trippa e prodotti della terra. A seguire musica dal vivo con l’orchestra “La Giusy e quelli dello spiedo”. La bara è in vimini.

 

PROPOSTA 3

 

Tema: Sex&Drugs Funeral Party

 
Descrizione: Il più costoso tra i nostri pur bassi prezzi, è in assoluto il più amato dai giovani. Una serata psichedelica in compagnia di bellissime e seducenti ragazze particolarmente motivate a ridefinire il concetto stesso di “rigor mortis”. La presenza di un nostro pusher di fiducia garantirà la qualità delle sostanze proposte: nel caso di ulteriori morti verrà applicato uno sconto comitiva. Il defunto verrà vestito in stile “Saturday Night Fever”. La bara è in lattice.

 

PROPOSTA 4

 

Tema: Week-end con il morto

 

Descrizione: Tre indimenticabili giorni con il vostro caro, per salutarlo in maniera perfetta! Un week-end a scelta tra citta d’arte, mare o montagna! Pensiamo a tutto noi: servizio trasporto, kit “burattino” per gli spostamenti del defunto, servizio anti-mosche e frigorifero. C’è un piccolo supplemento in caso di passeggiate in montagna o nuotate al largo. La bara è a scelta tra:

– Modello “Martini Racing”

– Modello “Coupè”

– Modello “Fachiro”

– Modello “Gratta&vinci” (ricchi premi in palio se scegli questa opzione!)

– Modello “Sarcofago” (solo su ordinazione, modello personalizzato)

 

Ecco il nostro carro funebre:

 

cadillac-ecto-1

E per concludere, uno slogan accattivante:

 “Happy Days: pompe funebri (e non solo!)”

Se apprezzi questo articolo, condividilo con i tuoi amici!

    8 pensieri su “

    1. Figata! io sono indeciso tra “La Bettola, morte e tradizione” (cazzo però cacciate un po’ di polenta in bocca anche a me quando mangiate!) e “Sex&Drugs Funeral Party” (so che i miei amici apprezzerebbero maggiormente quest’ultimo)…

      Si può avere un preventivo?

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.