Appletini night pigiama party: ma voi vi ricordate qualcosa?

Mi trovo in difficoltà nel redigere un resoconto esauriente dell’appletini night pigiama party, forse perché da una certa ora in poi non ricordo più nulla (sia chiaro, non perché io abbia bevuto: credo sia l’età, o una componente genetica difettosa, oppure un qualche tipo di macchinazione governativa a mio danno. Stanno cercando di farmi impazzire sperando che un giorno dalla mia bocca esca ciò che tutto il mondo vuole conoscere: la ricetta dello specialino. Non mi avrete mai, razza di bastardi). Vorrei ringraziarvi a nome di tutto lo staff per non essere mancati nemmeno stavolta, per aver bevuto, saltato e ballato (alcuni di voi hanno raggiunto picchi di sudore che non raggiungerebbe nemmeno un chihuahua che tenta di farsi inculare da un gorilla e, credetemi, si tratta di tanto sudore). Vorrei inoltre ringraziare sentitamente il presidente del C.A.Z.Z.O. ( Comitato Autonomo Zonale Zanzare Operaie) del Montorfano, che ha gentilmente acconsentito alla nostra richiesta di tenere le zanzare aderenti al suo movimento il più possibile distanti dalla sede del “Dito e la luna” durante la serata:  se non l’avesse fatto, il giorno dopo la festa ci avrebbero scambiati per degli esseri colpiti da una forma vorace di peste bubbonica, e probabilmente internati in massa in uno stanzino isolato dal mondo; il che sarebbe probabilmente risultato divertente, per la prima mezz’ora. Passata quella, ci saremmo biecamente mangiati vivi a vicenda.
Dunque grazie, spettabile presidente del C.A.Z.Z.O. Provvederemo a spedirti un cesto contenente due sacche di sangue, per Natale (il presidente del C.A.Z.Z.O. è egli stesso una zanzara: infatti quando l'ho chiamato per chiedergli di sistemare la faccenda degli insetti mi ha risposto con un secco "zzzz". L'ho preso come un "si". E c'avevo azzeccato, fortunatamente).
Non lo so, quanti eravamo, però so che abbiamo fatto andare novecento bicchieri (di quelli grandi: quindi da questo conteggio sono esclusi i chupitos e gli specialini), il che significa che avete tracannato come dei forsennati e, in effetti, abbiamo avuto modo di notare personaggi vistosamente barcollanti, ed altri che si appoggiavano al muro per cercare di darsi un tono: stratagemma di per sé intelligente, che però falliva miseramente nel momento in cui si ritrovavano a dover aprire bocca per dialogare con chicchessia.
Ecco un esempio di dialogo avvenuto durante la festa:

Una ragazza (che da ora in poi denomineremo “R”) passa davanti al tizio appoggiato al muro (che d’ora in poi denomineremo “T”), il quale cerca di darsi un tono e tenta pure di rimorchiare senza rendersi conto del fatto che, nell improbabilissimo caso che la cosa vada in porto, non solo non riuscirebbe a trombare, ma con tutta probabilità non riuscirebbe nemmeno a slacciarsi i pantaloni senza procurarsi dei danni fisici di discreta entità.

T(biascicante): Scusa, scusa, scusa…
R: Si?
T: (ancora più biascicante): Sciao, bèla ragasa, come te ch… ch… chiami?
R: Martina. Ora scusami ma devo andare.
T (in una lingua vagamente somigliante all’aramaico antico): no, peché schai wiwewa co pigiama propio bèla gnoca…
R: Eh?
T(in pieno delirio mistico/erotomanico): sciuai boam vedere… tette?
R: Vaffanculo ,coglione!

A questo punto è stata mia cura avvicinarmi e far notare al suddetto tizio che “vaffanculo, coglione!” tendenzialmente sta a significare che il tentativo di abbordaggio è andato piuttosto male.
Poi magari mi sbaglio, eh. Ognuno manifesta interesse a modo suo.
Siamo soddisfattissimi dei vostri pigiami: ne abbiamo visti alcuni “normali”, altri in stile “campo di concentramento”, altri ancora che avrete sicuramente rubato in casa di vostra nonna (vergognatevi! scippare una vecchietta!), ed alcuni decisamente sexy. Il più improponibile della serata, guarda caso, appartiene a un membro dell’idiotissimo staff organizzatore, ossia quest’uomo:
 
270499_2185722925184_1310365967_32646757_2964597_n
Lo so, lo so: è osceno. Ma noi di appletini siamo fatti così.
E con “fatti così” non intendo palesemente  gay (o diversamente amabili, tanto per darci al politically correct): intendo “creativi”.
Insomma, grazie a tutti da parte di appletini, Escondida e Il dito e la luna. Alla prossima appletini night!
A proposito: si accettano proposte sul tema della prossima festa, quindi fate lavorare quel poco che resta dei vostri neuroni , partorite idee e fatecele sapere!
Per rimanere sempre aggiornati sulle nostre iniziative potete seguirci qui su appletini.it, iscrivervi alla nostra pagina facebook (sulla quale caricheremo al più presto tutte le foto scattate all'ingresso, e altre) e consultare il sito www.muovildito.info
Insomma, non abbandonateci: aiutateci a conquistare il pianeta. Sostituiremo l'acqua del mare con della spumosa birra fresca!

p.s: Appletini non si ferma qui! Prima di prenderci una meritata pausa estiva vi aspettiamo alla notte bianca di Rovato (BS), il 9 Luglio. Dalle 21.00 Ci saranno gli Italian Farmer live e a seguire DJset  by Linvidia, il nostro diggei ufficiale. Potete iscrivervi all’evento su facebook cliccando QUI.

“Appletini night V edition: Carnival party!!”

Ok, gente: vi avevo avvertito del fatto che questo sarà un periodo pieno di sorprese. La prima è il concerto degli HOBOCOMBO di Venerdi 25 Febbraio; la seconda è questa:

APPLETINI NIGHT V EDITION: CARNIVAL PARTY! (Batman special edition)

Ci siamo, gente: l’appletini night è tornata! Siete pronti a partecipare al party di carnevale meno apprezzato dal ministero della difesa?
Sabato 05 Marzo, dalle 22.00, al “Dito e la luna” di Coccaglio: le birre sono in fresca, i dischi sono pronti, i membri dello staff appletini sono già provvisti dei rispettivi costumi (e che costumi!) . Ma visto che vi vogliamo infintamente bene (il motivo di ciò rimane a tutt’oggi ignoto), c’è una novità assoluta:

Il live degli “ITALIAN FARMER” , strepitosa compagine rap “nostrana”.

È una festa di carnevale, amici ascoltatori: ovviamente vi aspettiamo tutti quanti in costume. Non c’è un tema particolare, quindi date libero sfogo alla vostra fantasia e presentatevi ancora più belli dell’anno scorso, anche se è quasi impossibile. Ma è il “quasi” a fare la differenza!
Nonostante siate tutti liberi di travestirvi da quel cacchio di diavolo vi pare, appletini.it, nella sua infinita idiozia, ha deciso di premiare tutti coloro i quali si presenteranno vestiti da Batman. Non c'è un motivo particolare: è solo che siamo degli idioti.
Quindi, chi si presenterà travestito in tal modo godrà dei seguenti privilegi:

– 3 free drink;

– limone libero con il leader spirituale di appletini.it, QuandoSiFaBuio (lui si è opposto categoricamente, ma il Consiglio di Amministrazione ha votato, e in appletini vige un regime democratico, anche se ora QuandoSiFaBuio pensa di soppiantarlo a favore di una dittatura assoluta ed indiscutibile);

– Durante il Djset, a sorpresa, partirà la musica di Batman: quando succederà, un membro di appletini sarà lieto di passare in pista a rifornire gratuitamente tutti i Batman di “specialino”, la verde mistura brevettata da QuandoSiFaBuio, a base di alcol etilico.
L’ingresso è, come sempre, assolutamente libero: l’unica cosa che vi chiediamo è di organizzarvi con le auto, perché il posto per tutti non c’è. Riempitele prima di partire oppure lasciatele ai piedi del monte, e salite con una soltanto.
Tutte le info sulla serata le trovate su www.muovildito.info

Su facebook potete iscrivervi all'evento QUI, mentre QUESTA è la pagina di appletini.

PROGRAMMA:

Dalle 21.00:

Livello 0: Italian farmer LIVE! + Linvidia Djset (indie-rock); birra, chupitos, specialino di QSFB

Livello 1: Escondida DJset (reggae, ska); mojito, chupitos, coca&rum

INGRESSO LIBERO (come sempre!!)

Vi vogliamo bellissimi!! Tipo lui:

assorbente
E, visto che Marzo è notoriamente pazzerello, se dovesse nevicare magari evitate di fare una roba del genere:

auto neve

Appletini night: chi c'è, c'è; chi non c'è, si arrangia!
 

appletini night: survived!!

É appena terminata la quarta edizione dell'appletini night, e per quanto mi riguarda è sempre difficile farne un resoconto. Citando me stesso, potrei dire che “l'appletini night, il giorno dopo, ti lascia sempre quel senso di soddisfazione personale che è preludio di ogni forma di felicità”.
Almeno per quanto riguarda noi che organizziamo, è così.
Poi, e questo vale anche per tutti coloro i quali sono intervenuti come partecipanti, ti lascia anche un gran mal di testa, ma questo è un altro discorso.
Non lo so, quanti eravamo: quel che so per certo è che all'ingresso avevamo centocinquanta biglietti “invito” per l'aperitivo che terremo questo Sabato (sempre al dito e la luna), e che a mezzanotte i suddetti inviti erano già terminati.
Abbiamo visto arrivare cartellette, metallofoni, flauti, abbiamo servito spuma boom fino ad esaurire le scorte di tequila, abbiamo versato nei vostri bicchieri circa centottanta litri di birra.
Qualcuno ha avuto il coraggio di chiedere una media di specialino, qualcun altro ha fatto fatica a terminarne uno. Ah, per chi me ne ha commissionato qualche bottiglia: mi spiace, lo preparo solo per le appletini night.
E poi zeppe, jeans modello “acqua in casa”, medagliette dei giochi della gioventù, parrucche, fonzies. Maglie improponibili.
Al piano di sopra, i ragazzi di Escondida hanno perso il conto di quanti mojito hanno fabbricato durante la nottata.
Se poi vogliamo parlare del volutamente improbabile dj set, parliamone.
Perché noi di boiate musicali ne abbiamo recuperate, ma le vostre richieste hanno superato ogni possibile previsione.
C'è gente che è arrivata con i cd, per capirci.
Non è morto nessuno (questo mi stupisce ogni volta), niente è stato rotto, i rifiuti prodotti sono stati ridotti al minimo, ed il ricavato della festa ci servirà per organizzare altri eventi, permettendoci di proporli gratuitamente e di contenere i costi delle consumazioni.
A questo proposito, vi invitiamo sabato 30 ottobre, dalle 18.00, ancora al dito e la luna: per chi si presenterà con l'invito che gli è stato consegnato all'appletini night, il primo aperitivo è gratis! Tutti gli altri, per tutti, alla simbolica cifra di €2,00.
Che dobbiamo fare di più?

Ah, già. Ringraziarvi.

Ringraziare il dito e la luna, ringraziare l'associazione Escondida, ringraziare tutti voi che avete ballato come dei forsennati e ringraziare un po' noi stessi, che pur senza possedere quella che si dice une ferrea organizzazione (basta andare a ritroso tra le pagine del blog e rivedersi i notri verbali del Consiglio di Amministrazione di appletini.it) riusciamo sempre, in qualche modo, a portare avanti 'ste cose.
Sono stato troppo serio? Troppo sentimentale?

Ok, ok.

Rimedio immediatamente.

A sabato, gente!!

p.s: Per tenere sott'occhio tutte le nuove iniziative che  proporremo (insieme ad altri) al Dito e la luna, il sito è www.muovildito.info

 



Ah, ho sentenziato che questa sarà l'immagine esemplificativa di questa appletini night:


nicko

Appletini night: training psicofisico

Poche idee e pochissimo tempo, oggi.
Solo una riflessione veloce veloce sull’ormai incombente appletini night. L’appletini night non è una festa come le altre: va preparata, fisicamente e psicologicamente. Va vissuta, e sopravvissuta, nel senso che preferiremmo non moriste durante l’evento, che una denuncia per omicidio colposo non è il massimo.
É una questione simbiotica: bisogna entrare nel mood della festa, e bisogna credere nel personaggio che si interpreta. Non sarete voi. O meglio, non sarete  voi oggi. Sarete voi alle scuole medie, non dimenticatelo.
Per questo è necessario prepararsi: così come l’attore si esercita ad entrare nel personaggio, voi dovete esercitarvi all’appletini night.
E noi vi aiuteremo a tornare indietro nel tempo.
Come, volete sapere?
Per ora, così.

(-9 giorni all’appletini night "festa delle medie"!!).