Di bue e tagadà

Sabato sera mi sono recato con parte dell’appletini team ad una festa; festa di per sé piuttosto anonima se non per il fatto che il piatto della serata era il bue allo spiedo, e ovviamente non ci siamo potuti esimere dall’ordinarlo e degustarlo con la delicatezza a noi propria.
La svolta alla serata è stata data dalla scoperta del volantino del luna park di Cazzago S.Martino, non tanto perché a noi possa interessare, ma semplicemente perché il suddetto volantino presentava un errore grammaticale palese, che a noi piace pensare sia stato fatto apposta. Nel caso dovessimo scoprire che è realmente così, io un giro sul tagadà me lo faccio, giusto per stima.

DSC_0325

Se apprezzi questo articolo, condividilo con i tuoi amici!

    Un pensiero su “Di bue e tagadà

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.