God of the week


Il God of the week della settimana mi è stato segnalato dal Sarto, che è stato operato da poco e quindi non può bere alcol: il problema è che senza birra in mano la gente non lo riconosce.
Intendo in senso letterale: non capiscono che è lui, e quindi non lo salutano nemmeno.  Ha dovuto quindi procurarsi una bottiglia di ceres e riempirla di birra analcolica che certo, non è granché, però almeno così la gente lo saluta.
Addirittura si narra che una coppia di amici l’abbia incrociato al bar e non l’abbia riconosciuto, lui quindi si è avvicinato per salutarli e loro lo hanno scacciato in malo modo, credendo fosse un accattone.
Allora è andato a recuperare la sua Ceres finta ed è tornato al tavolo degli amici. il dialogo è stato più o meno questo:

Amici: Sarto!! Cazzo, finlamente ti fai vedere, dove sei stato tutto questo tempo?

ilSarto: Ero qui mezzo minuto fa, mi sono solo allontanato un attimo per prendere la birra…

Amici: Eri qui?e dove?

ilSarto: Qui di fianco, idioti. Vi ho pure salutati ma mi avete cacciato via.

Amici: Ahahah!! Non dire cazzate: quello non eri tu! Quello era un idiota!

Comunque, cosa dicevamo?
Ah, già. Ecco a voi il God of the week!!

Se apprezzi questo articolo, condividilo con i tuoi amici!

    6 pensieri su “God of the week

    1. inanzitutto vorrei capire se a Brescia le magliette sex maniac le vendono in stoc e poi se è ritenuto sexy un uomo che si asciuga le ascelle…
      Francesca

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.