Lista della spesa #64: viva il limone (ché frutto prelibato)

Come hanno sempre sostenuto gli Elio e le storie tese “Se parliamo d’amore, so quant’è importante limonare“. Come dargli torto, del resto?

Ma come fare se la crisi, lo spread, la disoccupazione galoppante, l’inflazione, il nasdaq, i bond, il caro benzina, l’iva, l’imu e tutto il resto vi hanno portato ad accettare un lavoro – part time e pure sottopagato – in provincia di Caserta, mentre voi siete di Bolzano? E come fare se anche la vostra famiglia è di Bolzano? E, soprattutto, come fare se pure la vostra ragazza è di Bolzano? Perché purtroppo l’equazione è semplice:

grande affinità+limone = amore

grande affinità – limone = grande affinità frustrata

Come evitare di sprofondare dal livello “amore” al livello “grande affinità frustrata” a causa della lontananza dal vostro partner (con conseguente impossibilità di limonare)? Ve lo svela la nostra “lista della spesa”, ovviamente: col “limonatore” a distanza!

Se apprezzi questo articolo, condividilo con i tuoi amici!

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.