Manifesto elettorale

VOTA APPLETINI.it
Sei costretto a sprecare il voto?Sprecalo bene!

Mi pare inutile tergiversare: la politica italiana è una barzelletta. Potrei perdermi in discorsi che parrebbero semplicemente dei luoghi comuni, poi ci penso e mi rendo conto che il panorama politico italiano non è altro che la concretizzazione di una serie, per l’appunto, di luoghi comuni. Il politico che ruba, che arraffa i soldi e a noi tocca campare con quello che c’è, che ha il potere di far arrestare una persona perché nel mezzo della folla di un convegno pubblico in un paese della bassa provincia di non so dove ha alzato il dito medio contro di lui, mentre lui, il politico, si è arricchito incredibilmente nel giro di due anni e ci vuol far credere che ci è riuscito solamente perché è molto intelligente. E nessuno lo arresta mai.
Quello che si inventa le leggi su misura per lui, per pararsi il culo. Quello divorziato che sostiene la famiglia.
Potrei continuare per ore, ma non lo farò.
La questione è che non importa cosa voterai, quella domenica in cui non andrai al mare perché devi andare a votare ed al solo pensiero di non presentarti alle urne il tuo senso civico ti tortura con delle fastidiose voci in testa (si chiama schizofrenia, cocco): la questione è che siamo comunque fottuti.
Politicamente siamo come nel calcio: non andiamo allo stadio per tifare la nostra squadra, no. Andiamo allo stadio per tifare contro l’altra. Voto Veltroni per non far eleggere Berlusconi, e viceversa. Che poi possano essere entrambe teste di cazzo, ci interessa poco.
Il problema è che lo sono. Giganti, anche.
Qualunque politico vi direbbe di eleggerlo per non sprecare il tuo voto: è una minchiata. Il tuo voto sarà sprecato comunque.

E allora sprecalo bene: vota Appletini.it!
Perché l’importante è sprecarlo con stile!

Alcuni punti fermi del nostro programma, che sto inventando al momento:

  1. Abolizione dell’inno di Mameli: lo ringraziamo tanto, ma ha rotto i coglioni. Oltre al fatto che io non sono affatto “pronto alla morte”; lo sarà sua sorella, forse. L’inno nazionale sarà “Difficoltà nel ghetto”, di Spitty Cash. Perché noi italiani siamo gangsta fino alle palle. Comprese le donne.

  1. Fondi per rimettere in produzione alcuni mitici prodotti degli anni ’80 che è semplicemente un delitto aver lasciato scomparire: il Ciao crem, il gelato Piedone, il blob, il Twix deve tornare a chiamarsi Raider e il bambino delle barrette Kinder deve tornare quello di una volta, e poi la Gommina Simmons Spray, il Billy all’arancia, il Tonno simmenthal (non so se lo ricordate, ma c’era anche quello). E quelle cicche argentate a forma di proiettile.
    Ah, e soprattutto i pennelli Cinghiale. Che per dipingere una parete grande, da che mondo e mondo, non ci vuole un pennello grande, ma un grande pennello. Ricordatevelo, nel caso doveste approcciarvi ad una ragazza in carne. Evitate altresì di chiamarla “cicciabomba cannoniera”. Potrebbe dimostrarsi irascibile.

  2. La riesumazione immediata di Pat Morita, e la sua conservazione in freezer finché le moderne tecniche genetiche e crio-innovative non ci permetteranno di riportarlo in vita. Questo mondo ha bisogno di una guida.

  3. Questi ragazzi devono avere un contratto discografico: subito!

  4. Abolizione del carburante così come oggi lo intendiamo: i distributori di benzina verranno convertiti in distributori di olio di colza, o di canapa, ottimi come carburanti. Contemporaneamente, incentivo per l’acquisto di biciclette elettriche, delle quali verrà istituito un campionato, il “biciclettomondiale”, trasmesso ogni Domenica. Verrà inoltre fornito un contributo statale a chi restituirà il digitale terrestre;

  5. Le partite di calcio sono gratis. Eccheccazzo.

  6. Botte piena e moglie ubriaca per tutti!

Ovviamente il programma non si esaurisce qui, ne ho delineato solamente i punti principali: sono inoltre disponibile a rispondere a tutte le vostre domande. Quando ne avrò voglia.
Sarà presto disponibile su Appletini.it l’apposito simbolo da stampare ed incollare sulla scheda di voto.

E allora ricorda: il 13 e 14 Aprile,spreca il tuo voto, ma sprecalo bene! Vota Appletini.it!

Se apprezzi questo articolo, condividilo con i tuoi amici!

    16 pensieri su “Manifesto elettorale

    1. ma se canto cicciobomba connoniere con tre buchi nel sedere mi arriva prima la denuncia perchè ho detto cicciabomba o perchè ho diffamato il sedere altrui? come elettore pretendo una risposta o scordatevi il mio voto e aspettatevi un’altra denuncia!

    2. Debriesne Stropovine mi ha consigliato di visitare questo blog..

      e considerando che lui è un grandissimo deficiente non potevo trovare più validi collaboratori della sua idiozia.

      complimenti..

      pensavo che Debriesne avesse toccato il fondo..

    3. Debriesne vota tuo cazzofiga di partito solo se tu oltre a tua stupendo simbolo omaggia anche bottiglia di Jagermeister..

      da bere dopo after di Vinovodka!!!

      tu ha superato mia idea..

      io pensava di mettere piccolo frammento di mie feci (cacca) in busta…

      ma ho anche amico scrutatore e non lo farò per rispetto a lui..

      e.. a parte tutto, conosco DAVVERO uno che si è arricchito a dismisura in 3 anni (a parte Spitty)

      si chiamava Kiss me Licia..

      quelle cosce non le ho più viste..

      Debriesne Stropovine

    4. beh..sto valutando le tue proposte..

      ma per ora sono ancora in certo

      anche se ci offri spitty..

      valuterò anche quello di legry

      NΞįИ

    5. http://karma

      [..] Dopo aver letto questo post dell’amico QuandoSiFaBuio, ho preso una decisione: non posso esimermi dallo sfidarlo e candidarmi in politica per una sfida a 2 fra me e lui. Quindi questo il mio programma elettorale. Il nome della lista sarà [..]

    6. Tu sei troppo fuori!!!!!!!!! Se così parli da sano chissà quando bevi!!!!!!!! dio mi piacerebbe esserci……..

      Daniela (vecchia amica di legry)

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.